mercoledì 17 giugno 2009

L'INTENSO TUO CUORE - POESIA

Sognavo onde grevi d'immensi pensieri,
nel fitto dei rami un capriolo
mi guardava innocente,
iride intenso,
ecco svaniva nell'eco del bosco,
laggiù
stralci di nubi innalzanti dal verde,
vapori intensi d'umori celesti là
nella solitudine di un atomo azzurro.
Nel mistero che abbaglia vedo te
l'intenso tuo cuore che indugia
sereno dolce frutto d'amore.
(autore: Patri
"ciao carissima ti dedico queste immagini")

24 commenti:

  1. nella solitudine di un atomo azzurro...
    nel mistero che abbaglia.......vedo te

    bellissimi versi

    RispondiElimina
  2. Ciao Cara Lore,
    sono bellissimi....
    Patri deve avere un'anima bella e profonda...

    un abbraccio e uno smakkkkkkkkk.......

    RispondiElimina
  3. Versi pieni di sentimento coadiuvate da stupende immagini messe in seguenza, in simbiosi.
    Complimenti ad entrambe
    Buona giornata Pasiccino a presto

    RispondiElimina
  4. Ho provato una dolce emozione,quando ho visto le immagini stupende del post e ho riletto le mie parole disposte con grazia e sensibilità..grazie sorellina rondinella

    RispondiElimina
  5. Poesia molto intensa, Pasti.

    RispondiElimina
  6. Immagini incantevoli sia per lo scritto che per l'iconografia.

    RispondiElimina
  7. Deve essere molto innamorata Patri... le faccio i miei più vivi complimenti...
    Cara Pasti sei un animo nobile lo dimostra il fatto che sei altruista... complimenti anche a te...
    Grazie di essere passata e dei complimenti sei gentilissima... dolce serata un abbraccione e bacione

    RispondiElimina
  8. Patri è bravissima, le sue poesie sono bellissime, arrivano dal profondo del Cuore e accarezzano l'anima. Sei grande Patri, un abbraccione, anche se non vieni più nel mio blog.......io Ti aspetto sempre!
    Ciao Pasti, buona serata.

    RispondiElimina
  9. molto bella, anche le foto...

    RispondiElimina
  10. Grazie Drummer,
    io ho fatto poca cosa....


    un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Cara Patri,
    come dicevo a Drummer io ho fatto poca cosa,
    sono le tue parole che sono belle....

    un abbraccio sorellina e un bacio!

    RispondiElimina
  12. Grazie Stella,
    Patri è molto brava a far parlare il suo cuore al nostro cuore!

    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  13. Grazie Mistral,
    benvenuto nel mio angolino relax.
    La bellissima poesia è dell'amica Patri,
    sempre molto profonda e toccante, io ho solo provveduto ad illustrarla.
    Spero di rivederti ancora....

    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Cara Paola.
    Patri non ha un blog e mi sembra giusto dare
    risalto ai suoi scritti che sono sempre molto belli.
    I complimenti te li sei meritata altrimenti non te li avrei fatti
    ehehhehe :-Prr

    besitosssssss

    RispondiElimina
  15. Caro Adamus,
    hai detto proprio la cosa giusta...
    accarezzano l'anima!

    Vedrai che la nostra rondinella tornerà ancora nel tuo nido....mi sa che è solo un problema di tempo..a volte anche qui è solo di corsa....

    bacio bacioooooo

    RispondiElimina
  16. Ciao Massimo,
    grazie e buona giornata!!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Sei fantastica,..mi mancavano le tue poesie e le tue immagini...brava bravaaaaaaaaaaaa!!!un mrga bacione.

    RispondiElimina
  18. Cara Frufrù,
    chi si merita i tuoi complimenti è l'autrice di queste belle e profonde parole:
    la mia amica Patri!!

    un bacione anche a te /*.*\\\

    RispondiElimina
  19. A proposito di caprioli, uno di loro mi ha attraversato la strada da Pinerolo verso Piossasco, l,ho investito, non ho potuto farne a meno.Lui è morto, la mia macchina si è rovinata tutta e mi è andata bene perchè non sono finito fuori strada. Casi del genere ne succedono centinaia all'anno in quel tratto. La regione che dovrebbe pagare il danno non ha più soldi e ti devi attaccare. Non trovo nirnte di poetico in tutto questo.....ecco due facce della medaglia dello stesso problema, i caprioli.

    RispondiElimina
  20. Ciao BibìeBibò,
    non c'è mai nulla di poetico in un incidente dove qualcuno perde la vita, anche se è "solo" un capriolo che certamente non ha colpa se noi uomini abbiamo costruito strade con traffico pericoloso e nemmeno se chi, la Regione, avrebbe dovuto segnalare la presenza di caprioli e non l'ha fatto e nemmeno ha i soldi per pagare eventuali danni.
    Comunque se è noto che da lì passano i caprioli magari basterebbe andare piano ed essere prudenti.
    Ma dimmi: se avessi investito un uomo e l'avessi ucciso te la saresti presa con tutto il genere umano?????

    Buona serata.

    RispondiElimina
  21. Intanto andavo piano, e poi non me la prendo con il capriolo. Arrivando casualmente nel tuo blog mi è sembrato di essere in mondo irreale e lontano dalla realtà 8compresa la colonna sonora) e allora ho pensato che il mondo è molto diverso a seconda di come lo si guarda o lo si vede.
    Nel caso del capriolo puo essere l'animale indifeso che descrivi ma anche l'artefice della situazione che descrivo io e altro ancora può essere visto come un'ottimo arrostino. A Rivalta di Torino c'è un ristorante che si chiama IL CAPRIOLO. Ciao e scusami, forse non sono riuscito a farmi capire.

    RispondiElimina
  22. Riciao BibìeBibò,
    bentornato!
    Non ho mai detto che andavi forte, parlavo in generale per tutti quei casi a cui accennavi.
    Per quanto riguarda l'arrostino hai ragione, c'è chi lo mangia ma purtroppo ci sono troppi bracconieri e poi, io personalmente, sono contro la caccia anche se regolare.
    Dici poi che qui da me sembra di essere in un mondo irreale, lontano dalla realtà compresa la musica??? Beh sei il primo che sostiene questo a meno che per te le poesie o cose del genere siano irreali; per quanto riguarda la musica guarda che è realissima perchè non ho poteri magici quindi esiste e credo che chi la sta suonando ci guadagni anche dei bei soldini REALI...forse non è di tuo gradimento, il che è accettabilissimo.
    Detto ciò, se pensi di ritornare a visitare questo blog sarai sempre il benvenuto ma, in quel caso sappi che l'aria che si respira qui da me sarà sempre questa........
    Buon inizio di settimana ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  23. Ho l'impressione che tra noi ci sia una briciola d'incomunicabilità, o sono io che non riesco a spiegarmi, comunque le mia osservazioni non erano negative, anzi.....

    RispondiElimina
  24. Ciao Bibì,
    io accetto le osservazioni anche se negative ma, giustamente, cerco di spiegare i motivi per i quali ho fatto un determinato post.
    Per quanto riguarda la briciola di incomprensione, più che di incomunicabilità, beh....può succedere perchè, in effetti, qui si dialoga senza poter vedere le espressioni del viso nè sentire il tono della voce ....

    Cmq basta parlarne .....
    Ciaoo e a presto (tanto ormai la strada la sai a memoria ;-)) ehehhehheh)

    RispondiElimina